Bimbi in bici: sicurezza e praticità, guida di come portare bambini in bici in piena sicurezza già da 1 mese di vita

portare bimbi in bici in modo sicuro già dalla tenera età

Bimbi in bici: sicurezza e praticità, guida di come portare i bambini in bici in piena sicurezza già da 1 mese di vita.

L’età minima consigliata dai pediatri per portare i bimbi in bici è da 10 mesi in poi. Ci sono dei genitori che rinunciano ad una stagione in bici ,e quelli che portano comunque i bambini più piccoli. Ci sono poi quelli che anche se sanno benissimo andare in bicicletta, non se la sentono di portare i bambini, almeno non nei primi anni di vita. E poi si sa, con un bambino devi portare dietro la casa, dove lo metti tutto in una bicicletta?!

Che la bicicletta è il mezzo di trasporto più efficace in termini di energia per le distanze di un raggio di 5-8 km, si sà. E’ noto anche il fatto che la bicicletta porta tantissimi benefici (salute, forma fisica, riduzione dello stress, risparmio economico sul gasolio e parcheggio) sia a livello personale ,sia a livello sociale (riduzione dello smog, riduzione del traffico, problemi di parcheggio, costo sociale dei problemi di salute legati al poco movimento giornaliero). Tuttavia, non sono tantissimi i genitori che portano i figli in bicicletta, giovando di tutti i benefici che essa porta.

Visti tutti i vantaggi della bicicletta, perché non tutte le famiglie la usano per i loro spostamenti giornalieri? Perché con i piccoli la prudenza non è mai abbastanza, e nemmeno il comfort, visto quante cose devi sempre portarti dietro (i pannolini, il biberon, il cambio, i giocatoli, le salviettine umide, gli snack e così via) e quei momenti quando devi far salire o scendere il pargolo dalla bicicletta, e se si addormentasse, solo a pensare a tutto questo ti fa salire lo stress sopra alle stelle! E se i figli sono due, inimmaginabile senza alcun’aiuto e poi non è nemmeno legale, lo vogliamo dire?!

E quindi, allora è vero come ha detto un’articolo: “hai voluto due figli, adesso usa la macchina?!
Non più! Con l’arrivo della TAGA, potete godere solo dei benefici di uscire in bici, anzi, potete fare molto di più, di quello che avreste mai sognato!
Sicurezza, stabilità, possibilità di portare con se tutto il necessario, ma anche comodità per voi e per i piccoli, anche con due, ed estrema praticità di utilizzo rendono la TAGA il mezzo più versatile e divertente per portare i bambini in giro, educandoli a vivere e condividere le nuove esperienze e rendendo ogni giornata unica e ricca di bellissime avventure! Scoprite i dettagli.

Ogni vostra uscita, anche la più breve e finalizzata ad un’azione poco avventurosa (spesa, vari impegni da sbrigare ecc) si trasformeranno in tempo di qualità passato con i vostri figli e legando ancora di più!
In TAGA non bisogna più aspettare il compimento di 10 mesi del vostro pargolo, grazie all’ovetto, lo potete portare già dal primo mese di vita! E per i bambini più grandi è disponibile un seggiolino ergonomico, comodo e fisiologico, perfetto per chi ha compiuto i 6 mesi e fino a circa 6 anni di età!
La TAGA si trasforma dalla bicicletta, in passeggino (scoprite come) ed è omologata sia in modalità bicicletta sia in modalità passeggino.
La sicurezza in TAGA, è il suo pezzo forte ed è stata descritta in diversi articoli (per approfondire cliccate qua) e’ stata premiata dagli enti più prestigiosi.
Il suo prezzo, che senz’altro rappresenta un’impatto importante per le famiglie, è comunque tra i più bassi tra le biciclette da carico (scopri di più) e tra l’altro si ripaga nel giro di un’anno e mezzo, mentre la sfrutterete a vita!
Con la TAGA anche chi non e’ mai andato in bicicletta può portare i suoi figli in modo sicuro e divertente! Con la TAGA puoi toccare il cielo con un dito!

Scopri il mondo divertente e innovativo di Taga Bike!