Passeggino VS la TAGA : un confronto dettagliato con la tabella finale

Passeggino VS la TAGA

Sempre sul web, abbiamo avuto diversi commenti che il seggiolino davanti è pericoloso e sarebbe meglio avere i bambini dietro.

C’è anche chi dice del  fatto, che il bambino si trova a quell’altezza, respira più emissioni dalle macchine passanti. Oppure che il bimbo è il primo a subire l’impatto nel caso di urto.
Un altro commento che  abbiamo avuto, che passeggiare con la velocità superiore a passo d’uomo non è naturale e fisiologico per i bambini.

Conoscendo TAGA fino all’ultima vite, sia come l’utilizzatrice provetta, vorrei spiegare perché girare in TAGA è più sicuro persino di andare a piedi con un bambino, portandolo in passeggino o anche in braccio. Scoprite di più che cos’è la TAGA.
Quando mi avvicino ad’un incrocio e devo verificare l’assenza delle macchine dall’altra parte, spesso succede che la vista è limitata dalle altre macchine, parcheggiate lungo la strada oppure ferme al semaforo, un quadro molto comune a tutti, sia quando siamo a piedi sia in macchina, o in sella di una bicicletta. Facendo la premessa che con la TAGA nulla vieta di passare alla modalità passeggino di lusso, molto resistente e con una maneggevolezza davvero sorprendente, negli incroci io preferisco la modalità bicicletta e vi spiego perché.
La posizione più alta sulla TAGA rispetto a quando siamo a piedi, ci da come minimo due vantaggi: vediamo meglio le macchine che vengono dall’altra parte e il bambino sta più alto, e più raccolto e vicino a voi rispetto ad un passeggino. Il seggiolino con il bambino non sputa avanti per primo, bensì rimane ben’attaccato a voi, proprio tra le vostre braccia, ma anche ben protetto dalla struttura rinforzata e appositamente studiata. Il piccolo, per i tratti trafficati porta anche il casco. Certo, che come sempre ci vuole attenzione, ma siete agevolati dalla vostra posizione e dalla possibilità di scegliere comodamente qualsiasi velocità che voi vogliate, prendete il vostro tempo, in TAGA siete comodi e non dovete mantenere l’equilibrio.

La possibilità di scegliere il passo e la manovrabilità eccellente di TAGA vi da un altro vantaggio, potete comodamente scegliere tra la strada e il marciapiede. Nelle strade particolarmente trafficate o strette, si può passare sul marciapiede. E’ vero che ai ciclisti non è consentito di viaggiare sul marciapiede, ma con la TAGA, potendo regolare il passo, siete veramente avvantaggiatati, non dovete scansare i pedoni per passare mentre le persone sono inteneriti dalla bella vista del bimbo su questa bici intelligente, persino i vigili non mi hanno mai fatto una predica, nemmeno nei posti come sulla camminata di Viareggio, famosa dalle multe  ai ciclisti. Adesso, non vi posso garantire che nessun vigile non lo potrà fare mai, ma che sarete sempre avvantaggiatati con la TAGA, questo sì.

I freni a disco danno alla TAGA una frenata morbida, ma decisa, la quale non potrete avere nemmeno a piedi, vale anche per la modalità passeggino, mentre il cambio vi permette di fare facilmente persino le salite.
La posizione del bambino davanti a voi, anzi proprio tra le vostre braccia, ma protetto dai manubri rinforzati e la barra protettiva, insieme alla struttura del seggiolino, vi danno tantissimi vantaggi:

il bambino voi lo vedete, potete persino accarezzarlo, ed è stretto a voi, quindi potete decidere meglio sulle manovre da fare, molto più agevolmente rispetto ad un passeggino.
Per chi è preoccupato, come me, dell’aria che il bambino respira, pensate veramente, una volta in strada, che cambia notevolmente nel giro di pochi centimetri o anche metri? Ovviamente non bisogna fermarsi alla stretta distanza dal tubo di scappamento, e la maneggevolezza di TAGA, ve lo permette di fare, il bimbo sta più alto rispetto ad un passeggino e anche questo aiuta un po’. Per il resto, per quanto ci piaccia o meno, viviamo 24 ore nell’ambiente con l’aria inquinata, si, anche se siete dentro la macchina, mentre la limitazione dell’uso della macchina contribuisce per avere l’aria più pulita. Per tutti, per 24 ore, persino anche dentro le nostre case.
Per chi è preoccupato del fatto che i bambini in bicicletta prendano troppa aria, d’estate con il caldo c’è il tettuccio parasole, sul quale potete mettere anche la zanzariera per i passeggini, la velocità la scegliete voi, e se temete troppa aria, la TAGA ha anche il telo parapioggia / paravento trasparente che permetterà al vostro piccolo di godere la passeggiata anche durante i mesi più freschi.
A confronto con un passeggino, TAGA è paragonabile con un passeggino da corsa, infatti lo è per eccellenza. E leggermente più ingombrante di un classico passeggino, ma che se ne importa quando passa in tutte le porte standard?! Lì dove non passa TAGA, non osavo comunque  passare con un passeggino, a meno che non sia ultra slim. Però di sicuro ci guadagna in maneggevolezza sui vari tipi di pavimenti. Noi, con il passeggino con le ruote piccole ci siamo trovati spesso in difficoltà con i pavimenti di resina nei supermercati, dove lo spazio, invece è sufficiente di girare in bicicletta! In resistenza, la TAGA è semplicemente indistruttibile, e se dovete proprio farcela di rompere qualcosa, dopo anni di utilizzo, i ricambi vengono forniti prima di subito, e in sicurezza, i nostri piccoli sono protetti al massimo in TAGA, e questo senza metterli sotto la campana di vetro.
Nella macchina TAGA occupa poco più spazio rispetto a un passeggino classico. Ovviamente esistono i passeggini ultra slim, i quali non occupano  spazio e passano veramente dappertutto. Per sapere di più di questi ultimi contattateci, che abbiamo tutte le invenzioni più belle. ;)

Tuttavia, queste ultime fungono solo da passeggino solo per un bambino da 9 mesi fino a 3 anni. Mentre la TAGA svolge tutte e due le funzioni, e con i diversi accessori potete sfruttarla da 0 mesi fino a 6-7 anni, e anche con 2 bambini, volendo anche fino all’età di 9-10 anni. Se avete 2 bambini, scoprite quale modello di TAGA fa al caso vostro.

Per il passeggino classico è stato preso un passeggino della marca più diffusa in Italia. Per il passeggino ultra slim è stato utilizzato il migliore della categoria. Per la maggior parte delle voci

Caratteristiche Passeggino classico* Passeggino ultra slim TAGA modalità passeggino TAGA modalità bicicletta
Peso  ***  ***** ** *****
Resistenza  *  *  *****
Garanzia  1 anno  1 anno  2 anni
Longevità  2-3 anni  2-3 anni  indistruttibile / disponibili ricambi
 Maneggevolezza  **  ***** **** *****
 Manovrabilità  ***  ***** *** *****
 2 bambini  si  no si
 Modalità bicicletta  no  no si
 Omologazione  si  si si si
Agilità sterzata *** ***** ** *****
Modalità da running no no si

 

Leggete anche il nostro articolo sul confronto TAGA VS il seggiolino per la bicicletta.

Scopri il mondo divertente e innovativo di Taga Bike!