Seggiolino per la bicicletta VS TAGA, (almeno) 11 motivi per scegliere la TAGA.

Seggiolino per la bicicletta VS TAGA, (almeno) 11 motivi per scegliere la TAGA.

 Ma che cosa ha TAGA di davvero così speciale da preferirla al “installo un seggiolino e via”?!

Con la premessa che siamo d’accordo che uscire in bicicletta fa bene sia agli adulti sia ai bambini e che la bicicletta è il mezzo più efficace per gli spostamenti  nel raggio di 5 km,

ecco cosa la TAGA vi può offrire di più rispetto alla bici a due ruote e un buon seggiolino (perché se non è buono è pericoloso per la salute e la vita dei bambini):

1. Stabilità. Per quanto potete essere nati in bicicletta, mantenere l’equilibrio è un impegno, con un bambino diventa anche una grande responsabilità. Facile in marcia, più difficile quando dovete partire o rallentare. Se poi ci sono alcune cose che vi distraggono e richiedono la vostra attenzione, basta poco per perdere l’equilibrio. In TAGA questo non vi succede, potete concentrarvi completamente sul vostro pargolo e l’esperienza da condividere. Rilassatevi e godete insieme tutto quello che incontrate durante il tragitto.

2. Sicurezza. A differenza di qualsiasi altro mezzo, TAGA è stata sviluppata appositamente per trasportare  vostro figlio. O due. Da genitori a genitori. Ed è per questo che siamo in primis ad utilizzarla, perché sappiamo che è la cosa più giusta che possiamo fare per i nostri figli.

3. Praticità. Chi se non noi,  genitori di bimbi da 0 a 6 anni sappiamo apprezzarla di più?! Sono passati i tempi di tante cose comprate inutilmente, che ci vuole un’altra vita solo per spolverarli. Perché sì, tutto ciò che non è pratico, alla fine rimarrà solo a raccogliere polvere e noi non abbiamo ne tempo, ne forze, ne voglia. Ripeto, solo le cose pratiche per accompagnarci nelle nostre bellissime giornate impegnative. E TAGA lo è:

 è leggera

occupa poco spazio

è comoda

esci in bici, entri in passeggino

si piega come un passeggino e può essere trasportata in macchina

catena protetta: non vi sporca, non esce, non s’inciampa nei vestiti

cambio autopulente

non necessita di manutenzioni particolari

dovunque vai la porti con te

passa in tutte le porte standard

 4. Divertimento. E’ divertente andare in bicicletta. Ancora di più in TAGA. Niente preoccupazioni, un po’ di attenzione nei luoghi che la richiedono, per il resto potete viaggiare spensierati. I bambini adorano la TAGA e così anche i genitori.

 5. Puoi scegliere il passo giusto. Per tenere l’equilibrio in bicicletta bisogna o camminare con una certa velocità o fermarsi. Non in TAGA però, potete scegliere qualsiasi velocità adatta a qualsiasi momento. Potete proseguire piano nel traffico oppure nei luoghi con la visibilità limitata o semplicemente quando incontrate  un cagnolino che  vostro figlio vuole vedere meglio.  E se incontrate le amiche con i passeggini potete scegliere (non scendere! ;D ) se proseguire in sella a passo d’uomo, oppure trasformandola in un bellissimo passeggino di lusso

6. Rendete  vostro figlio “il protagonista”. Se  vostro figlio pesa più di 15 kg, non lo potete portare più d’avanti, bensì dietro di voi. Non lo vedete, non lo potete accarezzare, oppure passargli il biberon (oups! Con la bici normale non lo potevate fare nemmeno prima) e anche lui ha la visibilità limitata. In TAGA è tutta un’altra storia. Anzi, favola, con TAGA  è una favola.

7. L’interazione con  ciò che vi circonda. E’ impegnativo fermarsi con la bicicletta. Non lo è per niente in TAGA. Fermatevi e ripartite dove e quando vi pare. Avete preso quella lucertola alla quale avete dato la caccia? No?! Ma guardate solo quello scoiatolo sull’albero! Chissà se mangia gli arachidi?! Non li avete dietro? Fa niente! Il tragitto è pieno di belle scoperte da fare insieme, e non è per caso che con queste belle uscite vi leghiate ancora di più con il vostro piccolo esploratore.

 8. Mobilità e compattezza. A differenza della vostra bicicletta (a meno che non la avete pieghevole e poi e poi e poi… si chiude come un passeggino e si mette in macchina. Portatela sempre con voi dovunque andiate. Anche sull’aereo.

9. E se il piccolo si addormenta? L’incubo di ogni genitore ciclista, non è più un problema in TAGA, i bambini adorano dormire in TAGA.

10. 2 bambini. Non è consentito  portarli con i seggiolini su un’unica bicicletta. Con la TAGA sì, ed esistono ben due modelli, uno più divertente dell’altro! Scoprite di più!

11. I feel like a star. Devo dirlo, non sono un’esibizionista e di solito non amo apparire. Ma quando giro in TAGA, tutti gli sguardi sono per noi e non mi dispiace. Se poi faccio la trasformazione, raccolgo intorno più persone della sfilata dei VIP all’apertura del Festival di Cannes. Faccio la finta di niente e riparto,

CIAO!

Scopri il mondo divertente e innovativo di Taga Bike!