SICUREZZA in BICICLETTA con Bambini:
Trasportare da 1 a 4 Bambini in Modo Sicuro

Con questo articolo apriamo la nostra Campagna di sensibilizzazione sulla Sicurezza in Bicicletta.

Il Codice stradale, ed è una cosa abbastanza conosciuta, stabilisce che in un seggiolino omologato per la bicicletta si può trasportare un bambino, fino a 15 kg  davanti e fino a 25 kg dietro.

Ma riguardo il trasporto di DUE  bambini in una bicicletta classica, regolamentato dallo stesso codice stradale (art. 182), non è consentito ed è quì che casca l’asino!

Adesso lo facciamo cadere come una pera, ma persino gli equilibristi più agili sottopongono i propri bambini ad un grande rischio. Anche perché, per quanto possono essere agili, se dovesse succedere qualcosa per colpa degli altri, rischiano di passare nel torto per non aver rispettato il codice stradale.

Un “speriamo che non succeda” ovviamente è una magra consolazione.

Mi prende sempre un colpo quando vedo i genitori equilibristi che portano 2 bambini in una bicicletta, sulla strada, e, come se non bastasse, puntualmente senza casco!

Ieri, addirittura, ho visto una mamma che portava 2 bimbi senza casco sulla strada e parlava al cellulare.

NOOO!!!

Come possiamo dunque trasportare i bambini in bicicletta senza compromettere la sicurezza?

Innanzitutto mettendogli il casco (esistono anche per i più piccini!) Il quale, pur non essendo reso obbligatorio dal nostro codice stradale, permette di ridurre i rischi dell’85% (secondo lo studio pubblicato dal New England Journal Of Medicine).

Vi dico di più, anche se è una cosa molto insolita, ma oltre a mettere il casco a mio figlio mi sto abituando a metterlo anche io.

Mettere le luci e i riflettori, i quali invece sono obbligatori per il codice stradale e servono a darvi buona visibilità sulla strada. Il Codice stradale obbliga il loro utilizzo partendo mezz’ora prima del tramonto e fino a mezz’ora dopo il sorgere il sole.

E sì, è proprio così! Si può trasportare solo un bambino ! per bici dai 12 mesi fino a 8 anni di età nel seggiolino omologato  (normativa EN 14344) munito di poggia piedi, schienale e un fissaggio e sistema di sicurezza a norma per un massimo di 15 kg di peso e 1 metro di altezza per il seggiolino anteriore; il bambino non deve ostacolarebuona visibilità né la libertà di movimento né la capacità di bilanciamento (quest’ultima molto soggettiva. Personalmente, passata la vita in bicicletta, non mi sento di prendere la responsabilità di trasportare un bambino in una bicicletta a due ruote, specie dopo tanti incidenti visti in giro).

E per un massimo di 25 kg consentiti (quì però prestate la massima attenzione perché non conosco nessun marchio di seggiolini posteriori con il peso massimo superiore a di 22 kg!) sempre se non alterano le capacità di guida.

Il perché del bambino piccolo trasportato davanti, mentre raggiunti 15 kg dietro sta nel fatto che la posizione davanti al genitore è più sicura e offre anche il controllo visivo (quello che non succede invece dietro). Con l’ingombro però maggiore di 15 kg, in bicicletta a due ruote diventa ostacolante alla guida sicura e quindi il bambino viene spostato dietro.

E SE AVESSIMO BISOGNO DI TRASPORTARE 2 O PIU’ BAMBINI IN BICICLETTA?!

Questo è possibile solamente grazie alle cargo bike, di recente dette anche Family Bike, sono delle biciclette costruite appositamente per il trasporto, vorrei dire bambini, ma realtà è che solo una bicicletta è stata appositamente creata per trasportare i bambini ed è la TAGA. Mentre le altre sono state decentemente adattate da trasporto merce, a trasporto di bambini.

Tuttavia ciò non cambia a livello del codice stradale, il quale, in questo caso consente di trasportare addirittura fino a quattro bambini.

Queste biciclette speciali possono essere sia a due sia a tre ruote e in ogni caso offrono maggiore sicurezza in bici per i bambini, specie se è più di uno.

 La bicicletta a tre ruote offre una maggiore stabilità, di questo ne parliamo in un altro articolo della nostra Campagna sulla Sicurezza in Bici.

Quindi, vi raccomando i caschi, possibilmente anche a voi, kit luci e riflettori e mai più di un bambino su una bicicletta classica a due ruote, mentre per due bambini e di più usate solamente una Family Bike, meglio ancora la TAGA!

 Noi vi diamo appuntamento per venerdì prossimo, mentre per tutta questa settimana mettiamo in sconto di 20% i caschi, luci e TAGA configurate per il trasporto di due e più bambini.

 

Le disponibilità per i modelli in sconto della serie BICI-PASSEGGINO è immediato con il codice

BICI SICURA

 mentre per il modello TAGA FAMILY BIKE con lo sconto 20% la consegna è prevista entro ottobre, con il codice

FAMILY BIKE

REGALI

Per chi è già nostro cliente TAGA, pubblicando le foto sul proprio profilo facebook + nel gruppo TAGA BIKE ITALIA (bisogna iscriversi) o instagram tagandoci con @TAGA BIKE ITALIA e mettendo l’hashtag #tagabike e raggiungendo 150 like dagli amici entro giovedì, 20 luglio.

 Per chi acquista la TAGA, modello passeggino in promozione questa settimana ma non vuole rinunciare anche ai regali la scadenza del termine è il giovedì 3 agosto.

 VI REGALIAMO IL NOSTRO CASCO PER BAMBINI O KIT LUCI

 Per  maggiori informazioni contattateci a info@tagabike.it