Sicurezza in bicicletta

Sicurezza in bicicletta

E ancora riguardo della sicurezza in bicicletta.

Ci vado spesso con mio figlio in TAGA, anzi, ci giro sempre, soprattutto da Marzo fino a Novembre. Girando con TAGA, non ci devo pensare di mantenere l’equilibrio e nemmeno di andare veloce per mantenerlo, quindi mi godo il percorso, gioco con mio figlio (ci diamo persino i baci lungo il percorso) e osservo. Capita spesso di vedere delle situazioni potenzialmente pericolose, i bambini nei seggiolini non in regola con la normativa approvata 10 anni fa, i genitori con 2 bambini su una bicicletta, – già se per se un’azione non consentita dal codice stradale. Peggio ancora, quando in partenza il genitore “non ce la fa” e riparte barcollando.

Oggi, invece ho assistito a una situazione quando un bambino è caduto insieme alla bicicletta mentre quest’ultima era ferma, con la mamma che stava per partire oppure si era fermata. La bici era caduta insieme al bambino sul seggiolino. Per la fortuna di quest’ultimo, questa caduta è stata ammorbidita da una passante che si trovava vicino, la quale, parzialmente ha assorbito il colpo. La bici è caduta su di essa, scorticandole il gomito e il ginocchio, ma rallentando e assorbendo il colpo sul bimbo.
Tuttavia credo che quest’ultimo, un bimbo di 4-5 anni, anche se, per fortuna, non ha avuto delle lesioni evidenti, è stato portato al pronto soccorso, in quanto ha comunque battuto la testa.

Con questo non voglio assolutamente scoraggiare nessuno di uscire in bicicletta, anzi, sono sempre molto contenta quando vedo le famiglie in bici, ciò significa, che, almeno per questa volta, la loro macchina è rimasta nel garage.
Però, voglia a dire, la TAGA offre una gran sicurezza rispetto agli altri modi di uscire in bicicletta. E a quelli che dicono, come ho letto in alcuni commenti, che il vecchio seggiolino è meglio, e la TAGA è un puro esibizionismo, vorrei dire che la sicurezza per i nostri figli non ha prezzo, e non è mai troppa (a meno che non gli volete mettere sotto una campana di vetro), ma la TAGA è tutt’altro tranne questo! Scoprite di più!
Se poi, oltre ad essere sicura e pratica, è anche bella e figa, prendetelo come un effetto collaterale!