TAGA BIKE, un filo sottile che mi collega con l’estate per tutto l’anno

TAGA BIKE, un filo sottile che mi collega con l’estate per tutto l’anno

Non so a voi, ma questa estate non mi è bastata.
Non basta mai, ovviamente.
L’aspetti inconsciamente o meno, oppure facendo finta di non aspettarla, con mille attività, (come sciare, per esempio). E comunque l’aspetti per un anno intero.
Finisce poi sempre troppo in fretta.
Ci vuole una legge che d’estate non si deve lavorare! Ecco, lo dico come appena tornata dalle ferie!
Ritornando comunque a quest’estate, è una delusione pazzesca: giugno (e se ricordo bene anche una parte di luglio) era ancora freddo e adesso che è appena la seconda metà di agosto è già fresco.
Dopo il Ferragosto si ha una sensazione nostalgica che l’estate sta per finire e arriva l’autunno, bello anche quello, ma non è più estate, o sono nostalgica io perché sono già tornata dalle ferie?
E comunque a breve si saluta la leggerezza e spensieratezza che ci regala l’estate mentre ci aspetta un altro anno impegnativo da affrontare.
Le altre mamme mi capiranno, credo: scuola, compiti e le giornate sempre più corte e con esse anche il divertimento sempre più decurtato.

Non possiamo fermare il tempo e il suo sviluppo, ma possiamo avere il meglio da quello che abbiamo. Per me puoi toccare tutto, tranne le mie uscite con mio figlio in TAGA, la mitica bici-passeggino transformer. E quest’anno che entrerà a scuola materna non vedo l’ora di accompagnarlo per la prima volta, che emozione! Alla fine dei conti, dai, ogni stagione ha la sua bellezza, solo se l’estate fosse un po più lunga! ;)

E mentre sto già, inconsciamente, aspettando la prossima estate, godendo ancora, chissà magari anche prolungato nel tempo, il periodo tuttavia piacevolmente caldo, so che anche le altre stagioni ci regalano i suoi momenti piacevoli, mentre noi cercheremo di avere il massimo, indiscutibilmente in TAGA, un filo sottile che mi collega con l’estate per tutto l’anno!

Scopri il mondo divertente e innovativo di Taga Bike!